MAESTRO UNICO E NUOVA MATURITA’, SI PARTE

ROMA – All’asilo a due anni e mezzo, maestro unico, e nuove regole per l’ammissione alla maturità. Queste le novità per l’anno scolastico 2009-2010 che gli studenti troveranno tornando in classe: alcuni hanno già cominciato, la stragrande maggioranza riparte lunedì. Il 14 settembre suona, infatti, la prima campanella per gli studenti di 12 regioni: Calabria, Campania, Lazio (per il primo ciclo), Liguria, Lombardia, Molise, Piemonte, Toscana, Umbria, Valle d’Aosta, Veneto e province di Trento e Bolzano. L’Emilia Romagna, il Friuli-Venezia Giulia e il Lazio per il secondo ciclo hanno scelto di partire il 15 settembre, la Basilicata e le Marche il 16.

I sardi torneranno a scuola giovedì 17, il 18 si inizia Puglia e Sicilia. Manca ancora una settimana per gli studenti dell’Abruzzo, che inizieranno il 21 settembre. La principale novità è l’abolizione del cosidetto modulo: in base alla legge 133 del 2008 non sono più previste le compresenze di insegnanti, quindi i bambini che quest’anno andranno in prima elementare avranno un unico insegnante prevalente. Una razionalizzazione di risorse, che secondo il ministero, ha consentito di liberare gli insegnati e aumentare il numero classi che faranno il tempo pieno: saranno 2.191 in più rispetto all’anno scorso, per un totale di 50 mila bambini.

Annunci

No comments yet

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: